Pensa alla Coca-Cola e sai cosa scrivere

“Bevete Coca-Cola” è senza dubbio uno slogan molto efficace. Senza tanti fronzoli, dentro c’è tutto quello che serve per comunicare: il prodotto e l’invito all’azione. Succede spesso che abbiamo ben presente il contesto pubblicitario, ma non ci ricordiamo assolutamente “cosa ci volevano vendere” (Un’automobile? Un robot da cucina? Un paio di scarpe?). Tutto sta nel […]

Dove e come nascono le idee

Innanzitutto, di chi sono le idee? Un po’ di tutti, nel senso che l’innesco di un’elaborazione “originale” è sempre il risultato della manipolazione di frammenti di pensiero che altri hanno già prodotto, magari in maniera parziale o riferendosi ad ambiti del tutto differenti dal nostro. È molto probabile che andando a ritroso, alla ricerca di […]

280 caratteri sono una cagata pazzesca, ma anche no

I fatti sono noti: Twitter, la storica piattaforma di microblogging, ha raddoppiato il numero di caratteri a disposizione per cinguettare, passando da 140 a 280. Si tratta di una mossa già preventivamente annunciata alla fine di settembre direttamente dal Ceo Jack Dorsey: “Un piccolo cambiamento, ma un grande passo per noi”. Un riferimento nemmeno tanto […]

6 frasi da non usare mai all’inizio di un discorso

Abbrivio, incipit, apertura… insomma, chiamatelo come volete, ma l’inizio del discorso è indiscutibilmente la parte più complicata da affrontare in qualsiasi situazione. Che si tratti di un colloquio di lavoro, di un appuntamento importante o, addirittura, di una conferenza, la “rottura” del proverbiale ghiaccio ci tormenta per tutta la fase di preparazione. Un buon inizio […]

Si fa presto a dire “scrivere per il web”

Da tempo sappiamo come ogni mezzo (o supporto) richieda un diverso stile di scrittura. Già esiste un abisso fra il modo di parlare e quello di scrivere, figuriamoci cosa può succedere quando la “bella copia” deve addirittura convincere o stimolare una determinata azione. Ancora più complicato è il cosiddetto “scrivere per il web” dove, oltre […]

Perché la tua azienda ha bisogno della formazione continua

“Faccio questo mestiere da trent’anni e mi vuoi insegnare a me come si fa?”. Chi si occupa di formazione, questa frase (e molte altre analoghe, ma ben più colorite) l’avrà sentita un milione di volte. Infatti, lo scoglio principale non è rappresentato tanto dalla qualità dell’aggiornamento (comunque importante), quanto dalla difficoltà a far comprendere la […]