Formazione aziendale e apprendimento, fanno sempre rima?

Una scatola di cartone con la scritta brain

Lo sappiamo fin dai tempi delle scuole elementari: imparare cose nuove ci costa fatica. Poi, col tempo, abbiamo anche capito che c’è una bella differenza fra leggere un libro e studiarlo. È chiaro che siamo dotati di una mente con una larghezza di banda estremamente limitata. E le nuove informazioni mettono pressione ai confini di …

Come presentare i dati in maniera “metaforica”

Una somma alla lavagna

Fra PowerPoint e Excel continua a esserci un notevole feeling. Un innamoramento che mi pare vada ben al di là dell’appartenenza alla stessa famiglia. Così, senza che il pubblico ci faccia un gran caso, nessuna conferenza è immune dalla propinazione di tristissime tabelline, sì proprio loro, quelle del famoso foglio di calcolo, incastonate dentro una …

Siamo obiettivi?

Come da tradizione, l’inizio dell’anno è sempre l’occasione per darci degli obiettivi (acquisire nuovi clienti, imparare una tecnica migliore, guadagnare di più, etc.) che immancabilmente, a consuntivo, ci presentano il conto (salato) della probabile approssimazione con cui li avevamo fissati. Anche quando ce la mettiamo tutta per definirli con i crismi necessari (s.m.a.r.t., as usual), …