Formare la memoria

Un lucchetto attaccato a una rete

Da qualche tempo, con intermittenze più che altro dettate dai miei sobbalzi emotivi, sono alla ricerca di una teoria che, dentro la formazione, tenga insieme la tecnica, l’attenzione e, soprattutto, la memoria. Forse, mi rendo conto, è addirittura esagerato parlare di un sistema dottrinale compiuto. Tuttavia, quello che avverto è la necessità di una comunicazione …

Quello che il cervello vede nelle presentazioni

Perché è così facile guardare un film o una fotografia? Semplicemente perché non dobbiamo fare lo “sforzo” di leggerli sequenzialmente. La superiorità delle immagini sulla lettura si manifesta anche in termini di maggior ritenzione delle informazioni nella memoria. Infatti, dopo tre giorni ricordiamo solo il 10% di quello che abbiamo letto, mentre la percentuale sale …