L’ecologia del sapere, fra nativi digitali e adolescenti navigati

Mani che lavorano argilla

“Che ne sa un pesce dell’acqua in cui nuota per tutta la vita?”, sosteneva Albert Einstein. Il genio della teoria della relatività aveva intuito come l’ambiente che ci circonda, di cui spesso ne siamo completamente inconsapevoli, è di fatto un contesto vitale. Oltre agli elementi naturali, oggi tutti siamo immersi in un fluido connettivo che …

In Italia, scuola digitale è un ossimoro

vedere con il binocolo

Se prima era sufficiente fare un giro nelle scuole italiane per rendersi conto “a naso” di quanto l’innovazione fosse per lo più una chimera, adesso la conferma arriva anche dall’indagine realizzata dalla Commissione Europea nel 2013 (Survey of Schools: ICT in Education): il nostro sistema scolastico è agli ultimi posti per quanto riguarda le attrezzature informatiche. Se …

Non qui, altrove

C’è una gran voglia di altrove. Complici la crisi infinita, il futuro che sembra non esistere più, l’evaporazione dei punti di riferimento storici (la famiglia, il lavoro, le ideologie) ed ecco che la realtà quotidiana diviene un luogo dal quale scappare. La fuga fisica verso qualche altra parte del pianeta o la ricerca di universi …