La formazione a distanza è uno spettacolo

Un uomo che fa una capriola

Quante volte – in tempi non sospetti – ci siamo detti che per quel tipo di riunione, per quella conferenza, per quel corso, avremmo potuto benissimo partecipare da remoto, risparmiandoci viaggi, traffico, spese? Adesso che i tempi sono saturi di drammatici indizi e gli incontri sono sempre più mediati dalla tecnologia (per fortuna che c’è!), …

Sul significato dell’imparare in questi tempi

Un libro sulla faccia di una ragazza

Imparare qualcosa di nuovo significa almeno due cose: fare un’esperienza che, amalgamata con quello che sappiamo già, genera nuove traiettorie nell’intricato dedalo delle nostre conoscenze qualcuno che ci racconta (o spiega) cose che ignoriamo completamente o ne abbiamo una conoscenza parziale Posta la questione in questi termini, il medium – che, va detto, è neutro …

La didattica a distanza e il potere rivoluzionario delle immagini

Automobile con la carrozzeria a forma di dinosauro

Nonostante la prima ondata della pandemia abbia fatto fare alla didattica a distanza (nelle scuole e nelle aziende) un vertiginoso balzo in avanti, ancora oggi – e siamo arrivati alla seconda riproposizione del virus – c’è qualcuno che parla di “parentesi forzata” e che, presto o tardi, tutto tornerà come prima. Signore e signori, nulla …