Da un anno all’altro, senza soluzione di continuità

“Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il suo bilancio e il preventivo per la nuova gestione. Essi fanno perdere il senso della……

Capodanno è tutti i giorni… anche per il nostro vocabolario

Gramsci ha ragione, non esiste una demarcazione netta fra un anno e l’altro. Capodanno è tutti i giorni se ogni mattina ci svegliamo con la volontà di fare sempre del nostro meglio. Pertanto, non sarò io a dirvi di tirare una riga sull’anno passato e fissare nuovamente il punto zero di tutti i buoni propositi……