Anche il 2022 sarà l’anno di meta qualcosa?

L’anno della migrazione sulle piattaforme sociali, l’anno dell’esplosione dei contenuti video, l’anno della morte della mail (da quanto tempo ce lo ripetiamo?). Insomma, ogni anno nuovo è buono per lanciarsi in previsioni più o meno azzeccate. E intanto le cose succedono, a prescindere dagli oroscopi (ci ricordiamo cosa prevedevano le stelle per il 2020?), dai……

Da un anno all’altro, senza soluzione di continuità

“Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio questi capodanni a scadenza fissa che fanno della vita e dello spirito umano un’azienda commerciale col suo bravo consuntivo, e il suo bilancio e il preventivo per la nuova gestione. Essi fanno perdere il senso della……

2019, l’anno della felicità

Il Capodanno è trascorso solo da pochi giorni, ma già l’augurante “Felice Anno Nuovo” si è ridotto a un flebile sussurro. A dire il vero, anche quando è nel momento del suo massimo splendore, questo auspicio si porta sempre dietro un sapore stereotipato e di assoluta circostanza. Di contro, sappiamo bene come la felicità sia……