Scrivere due righe

Un ascensore dove di scambiano due parole che equivalgono alle due righe

Scrivere due righe è la richiesta inossidabile del campionario di domande che ogni copywriter si sente quotidianamente rivolgere. Di solito, il seguito è “Dai, che te ci metti due secondi!”. Ovviamente, la ridondanza del numero due è ben lontana dalla scarsità cui vorrebbe alludere (un pugno di frasi), mentre le tempistiche di consegna, di quello …

La scrittura magnetica

“Ricordi quando facevamo lezioni sull’equilibrio? Quelle lezioni non dovevano servire solo per karate. Servono per tutto nella vita. Tutto nella vita ha un suo equilibrio. In questo modo tutto va meglio”. La saggezza del Maestro Miyagi (Karate Kid, per vincere domani) offre anche lo spunto per una scrittura ragionata che non si lascia trascinare dall’impeto …

Lo storytelling è una bella storia!

C’erano una volta i target, le campagne e gli slogan. Erano i tempi della pubblicità militarizzata: un bersaglio (il target), le grandi manovre sul “teatro di guerra” del marketing (la campagna pubblicitaria) e l’immancabile grido di battaglia (lo slogan). Insomma, dato un prodotto qualsiasi, per venderlo bastava (la faccio semplice) comunicarlo. Parlo di un’epoca dove …