Sei un copywriter? Natale è un gregge di pecore che ti sveglia nel cuore della notte

Chi scrive di professione, prima o poi finisce per odiare il periodo pre-natalizio. Per meglio dire, invece di lasciarsi inebriare, come fanno i più, dalle calde atmosfere delle lucette intermittenti, dai babbi natale che vagano baldanzosi nelle gallerie commerciali, dalle vetrine sfavillanti dei centri storici, il suo cervello è completamente saturato da un solo pensiero: …