Sembra vero, ma sarà vero?

Capita sempre più spesso di vedere su Instagram, il più grande museo virtuale di fotografia sociale, immagini taggate come #nofilter, quasi a voler testimoniare l’assoluta corrispondenza del soggetto riprodotto con il suo corrispettivo reale. Ma è davvero così?