Oddio, l’oblio!

La tanto criticata decisione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea sul cosiddetto diritto all’oblio, ovvero la facoltà di chiunque di chiedere la cancellazione dal web delle proprie tracce “scomode e compromettenti”, comincia a “carburare” e Google è stata letteralmente invasa di richieste. Nel suo ultimo rapporto, il colosso di Mountain View ha dichiarato di aver……

Il grande esodo

L’ennesimo studio americano ci informa che gli adolescenti fra i 13 e i 19 anni continuano ad abbandonare Facebook. Nel dettaglio, poco meno della metà degli intervistati ha ammesso la propria migrazione verso altre piattaforme sociali come Twitter e, soprattutto, Instagram. Se inizialmente, cioè da quando Zuckerberg aveva cominciato a prendere sul serio l’emorragia dei……

La storia e i media siamo noi

Una vecchia metafora, a dire la verità abbastanza macabra e assolutamente anti-animalista, sostiene che una rana (viva) immersa in un pentolone d’acqua, inizialmente fredda, può essere fatta bollire senza che la medesima se ne accorga, semplicemente aumentando gradatamente la temperatura. Diciamo che il “meccanismo” assomiglia parecchio a molte (tutte?) politiche governative, dall’aumento delle tasse alla……

Il caffè della Peppina

In attesa che Ello sbaragli la concorrenza (ma al momento l’eco è quello della particella di sodio della famosa acqua minerale), il social network più in vista è sempre lui, quello della effe bianca in campo azzurro. Quando si è i primi della classe è inevitabile che, per un verso o per l’altro, si diventi……

Una Costituzione per Internet, un ricostituente per l’Italia

Tanto tuonò che alla fine piovve. Dunque, pare che anche l’Italia, dopo il Brasile, avrà una sua personalissima Costituzione per Internet. In un paese come il nostro, dove viene sistematicamente disattesa quella nata dalla Resistenza, fa abbastanza sorridere che si sia voluto mettere in piedi un’apposita commissione parlamentare per creare una Carta dei Diritti specifica per……