Potremmo non avere una seconda possibilità

Siamo qui, senza una ragione apparente. Nonostante non abbiamo scelto dove nascere con anche la dotazione del relativo sistema di valori (e disvalori), continuiamo a ritenere ovvie e “normali” le circostanze che determinano le nostre traiettorie di vita. Mescoliamo massicce dosi di inconscio e di destino per rifugiarci nella salvifica dicotomia fra giusto e sbagliato.……

Avere una domanda per ogni cosa

Tutto quello che so deriva dalle domande che ho fatto e che mi sono fatto. Non è un segreto, la conoscenza è il frutto rivoluzionario della curiosità, e quest’ultima si attiva grazie ai “perché”. “La stupidità deriva dall’avere una risposta per ogni cosa. La saggezza deriva dall’avere, per ogni cosa, una domanda”, come non essere……

Ci parli di lei

Siamo maestri nel dispensare consigli (“Devi fare così…”, “Devi dire questo…”, “Se fossi in te…”), per poi diventare delle schiappe assolute quando gli stessi ostacoli li abbiamo di fronte noi. Tutte le situazioni altrui, anche le più complicate, ci sembrano “banali”, o comunque perfettamente gestibili. Sicuramente, quando non siamo coinvolti direttamente ci viene più facile……

Le agende finte obese

“Sincronizziamo le agende”, è la frase ridondante di ogni volta in cui occorre fissare un appuntamento, un incontro, una riunione. La realtà dei fatti è nota a tutti, anche solo per riuscire a prendere un caffè con l’interlocutore di turno, diventa inevitabile passare sotto le forche caudine di un’agenda satura di impegni. Così, senza farci……

Siamo obiettivi?

Come da tradizione, l’inizio dell’anno è sempre l’occasione per darci degli obiettivi (acquisire nuovi clienti, imparare una tecnica migliore, guadagnare di più, etc.) che immancabilmente, a consuntivo, ci presentano il conto (salato) della probabile approssimazione con cui li avevamo fissati. Anche quando ce la mettiamo tutta per definirli con i crismi necessari (s.m.a.r.t., as usual),……